Esame tiroide

Presso F-Medical Group a Frosinone è possibile effettuare un test tiroide.

Trova tutte le informazioni in questa pagina e contatta direttamente F-Medical Group per prenotare un esame tiroide.

Test tiroide a Frosinone

F-Medical Group

Via Armando Fabi, 41, 03100 Frosinone FR, Italia

Contatta F-Medical Group

Contatta

07751741655

Visita il sito

Cerchi un laboratorio analisi?

Aiutiamo a trovare dove effettuare analisi e test. Cerca per analisi o per patologia e dove desideri che il test sia eseguito.

Trova un laboratorio analisi
Profilo
La tiroide è uno degli organi endocrini più importanti del nostro corpo. È costituita da due lobi uniti tra loro ed è situata nella regione anteriore del collo, davanti alla trachea. La tiroide è la sede della produzione degli ormoni tiroidei e i due più importanti sono l’ormone tiroxina, chiamato anche T4 e l’ormone triiodotironina chiamato anche T3. L’FT3 è la forma attiva dell’ormone e costituisce il 20% del prodotto totale della tiroide. L’80% viene mantenuto nella forma FT4, pronto ad essere convertito in FT3 secondo le necessità dell’organismo. La tiroide produce anche la calcitonina, un ormone implicato nella regolazione dei livelli di calcio nel sangue, che agisce inibendo il riassorbimento osseo dell’elemento e aumentando l’escrezione renale dello stesso. Il risultato delle patologie tiroidee è espressione di una produzione anomala di ormoni; quando questi ultimi vengono prodotti in quantità minori rispetto alla norma, si parla di ipotiroidismo, al contrario, quando vengono prodotti in quantità maggiori rispetto alla norma, si parla di ipertiroidismo. Gli ormoni tiroidei hanno una vasta gamma di effetti sul corpo umano: Crescita e Sviluppo di organi e tessuti Aumento del metabolismo basale Aumento della velocità e del battito cardiaco. Aumento della frequenza respiratoria e del consumo di ossigeno. Gli ormoni tiroidei svolgono anche un ruolo fondamentale nel controllo del sonno, dei modelli di pensiero e della funzione sessuale, comprendendo la libido e il mantenimento di un normale ciclo mestruale. Tali ormoni vengono sintetizzati a partire dallo iodio e dall’amminoacido tirosina, ma la produzione e il rilascio degli ormoni è controllata da un ulteriore ormone, vale a dire il TSH (ormone tireostimolante), rilasciato dall’ipofisi: è per questo che l’analisi degli ormoni tiroidei è spesso accompagnata dall’analisi del TSH. L’apporto giornaliero necessario di iodio è stimato in 150 ug/giorno. Tuttavia, la presenza di questo elemento negli alimenti e nelle acque è molto variabile e spesso troppo scarsa rispetto ai fabbisogni umani. La carenza di iodio, uno dei più gravi problemi di salute pubblica secondo stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, si traduce in diverse patologie, più o meno gravi a seconda dell’età e del sesso, come l’iper o l’ipoproduzione di ormone tiroideo da parte della ghiandola.

Principali disturbi analizzati con un test tiroide

Ipotiroidismo Ipertiroidismo Carenza di iodio Tireotossicosi Tiroidite post parto Tiroidite acuta

Esame tiroide - a cosa serve e come si effettua

Il nostro corpo contiene diverse importanti ghiandole endocrine che aiutano a regolare il suo metabolismo e altre funzioni necessarie per funzionare correttamente. La tiroide è una di queste ghiandole principali senza la quale diverse funzioni del nostro corpo smetteranno di svolgersi normalmente. Nel caso in cui il medico sospetti che la ghiand...

Continua a leggere

Test tiroide - Domande Frequenti

I TFT misurano i livelli di tre ormoni: TSH (ormone tiroideo stimolante), T3 e T4. I livelli di proteine della tireoglobulina possono anche essere misurati per alcuni pazienti per valutare la funzione tiroidea. Sulla base dei livelli dei parametri di cui sopra, il tuo specialista determinerà se la tua tiroide di solito funziona o meno.

Gli esami del sangue per i livelli di ormone tiroideo forniscono le informazioni necessarie per mantenere i livelli entro l'intervallo normale e decidere la terapia individualizzata appropriata per un paziente in base alla sua condizione specifica. Se al paziente viene diagnosticato un basso livello della tiroide (ipotiroidismo), si opta per un test del TSH una volta all'anno per verificare che i livelli rientrino nell'intervallo normale. Se i livelli sono più alti (ipertiroidismo), verranno valutati i livelli di TSH e T4 (FT4) e la frequenza dei test dipenderà dal trattamento selezionato.

Gli integratori di biotina possono portare a risultati falsi positivi se non vengono sospesi due giorni prima dei test tiroidei programmati.

Leggi ulteriori informazioni su Esame tiroide

Richiesta di informazioni

Compila il modulo

Esame tiroide nelle vicinanze

Segnala un errore

Questi dettagli sono aggiornati al 16/08/22