Test intolleranze alimentari in farmacia

Presso Farmacia Buccella Sas - Dr. Filippo Buccella a Roma è possibile effettuare un allergie alimentari (Test alimenti).

Trova tutte le informazioni in questa pagina e contatta direttamente Farmacia Buccella Sas - Dr. Filippo Buccella per prenotare un test intolleranze alimentari.

Allergie alimentari a Roma

Farmacia Buccella Sas - Dr. Filippo Buccella

Via Aurelia, 1297, 00166 Roma RM, Italia

Contatta Farmacia Buccella Sas - Dr. Filippo Buccella

Contatta

0666180089

Visita il sito

Cerchi un laboratorio analisi?

Aiutiamo a trovare dove effettuare analisi e test. Cerca per analisi o per patologia e dove desideri che il test sia eseguito.

Trova un laboratorio analisi
Profilo
Presso la nostra Farmacia si esegue una ricerca su possibili intolleranze ad alimenti. Sono sufficienti poche gocce di SANGUE CAPILLARE prelevato da un polpastrello. Non sono richieste condizioni particolari. La RISPOSTA è disponibile il giorno successivo. Abbiamo a disposizione 2 differenti test che forniscono indicazioni relative alle intolleranze a 59 alimenti o 12 alimenti. L’INTOLLERANZA ALIMENTARE è una reazione anomala dell’organismo verso particolari cibi, di cui sono ancora poco note le cause. Non si può parlare di allergia, dal momento che l’intolleranza non coinvolge il sistema immunitario quanto, piuttosto, quello metabolico. In pratica la persona che presenta una specifica intolleranza verso un alimento non è in grado di digerirlo e assimilarlo in maniera corretta, ma ciò non comporta reazioni da parte del sistema immunitario. Questo non significa che l’intolleranza alimentare sia da sottovalutare; al contrario l’impossibilità per il nostro organismo di assorbire un cibo, può causare sintomi significativi come dolori addominali, gonfiore, colite, gastrite, stipsi, diarrea, prurito, eczemi, crampi, sinusite. Le intolleranze alimentari possono essere di tipo: FARMACOLOGICO quando derivano da sostanze presenti in farmaci o alimenti (come la caffeina presente nel tè o nel caffè con sintomi quali palpitazioni ed acidità gastrica); METABOLICO quando derivano da carenza di alcuni enzimi che metabolizzano alcune sostanze (per esempio l’enzima lattasi impiegato nel metabolismo del lattosio, lo zucchero del latte: si possono manifestare sintomi come tensione addominale e diarrea); DA ADDITIVI CHIMICI quando sono provocate da alcune sostanze presenti nei cibi per favorirne la conservazione, dolcificarli, esaltarne la sapidità, migliorarne le caratteristiche organolettiche; sintomi classici sono nausea, emicrania, dolori addominali e problemi respiratori. Conoscere gli alimenti non tollerati dal paziente offre l’opportunità di impostare una dieta varia e personalizzata, in modo da eliminare i disturbi ed evitare l’insorgenza di nuove intolleranze; nella pratica i risultati ottenuti consentono una correzione di abitudini alimentari inadeguate, permettendo la prevenzione e la cura di numerosi disturbi.

Principali disturbi analizzati con un test alimenti

Intolleranza al lattosio Intollerante all'istamina Sensibilità al glutine Intolleranza ai salicilati Intolleranza al FODMAP Sensibilità ai solfiti

Test intolleranze alimentari - a cosa serve e come si effettua

Potresti essere un amante del cibo e amare provare cucine diverse, ma cosa succede se il tuo corpo la pensa diversamente? Proprio come alcuni di noi sono allergici a diverse sostanze, è anche del tutto normale essere allergici a una sostanza alimentare. Non è sempre una questione di gusto, ma una questione più profonda che ruota attorno al tipo...

Continua a leggere

Allergie alimentari - Domande Frequenti

La mancanza di un particolare enzima ereditato, indotto da stress o malattia, un sistema immunitario compromesso e l'inquinamento ambientale sono i meccanismi proposti attraverso i quali può verificarsi la tolleranza alimentare. Una persona può essere intollerante al lattosio, al glutine e alla caseina.

Attualmente, la prevenzione è possibile evitando il cibo offensivo o riducendo il numero di cibi consumati ad alto contenuto di ingrediente specifico. Nessun trattamento farmacologico curerà l'intolleranza alimentare e i farmaci risolvono solo i sintomi.

Questo test valuta la risposta del sistema immunitario del corpo a quel particolare ingrediente misurando i livelli di IgE, un anticorpo nel sangue mediato dall'allergia.

Leggi ulteriori informazioni su Test intolleranze alimentari

Segnala un errore

Questi dettagli sono aggiornati al 16/08/22